Trasporto con ambulanza privata: come funziona nel dettaglio

0
24

Questa è una brevissima guida che spiega che cosa si deve fare nel caso in cui si debba richiedere un traporta privato con i mezzi idonei. Ci sono diverse ragioni per mettersi in contatto con una società che fornisce questo tipo di servizio tra cui il trasferimento per ragioni personali, il traporto di un infermo o disabile, l’organizzazione di un evento sportive e molto altro ancora.

Che cosa comunicare

Nel momento in cui si contatta una società cooperativa di ambulanze private Roma per organizzare un trasporto, ci sono diverse cose che si devono comunicare perché il servizio vada a buon fine. Chi organizza un trasporto di tipo privato deve prendersi carico di tutta l’organizzazione perciò deve comunicare alla società che fornisce il mezzo alcuni dettagli fondamentali come possono essere la data del trasferimento e il luogo di destinazione nonché le patologie di cui si soffre ed eventuali allergie a farmaci e medicinali, fattore davvero fondamentalnon tralasciare.

Chi fornisce i mezzi

I mezzi come le ambulanze private sono fornite da una società e no dal servizio pubblico. Il servizio che si occupa delle ambulanze pubbliche del 118 si chiama Servizio Sanitario Nazionale, SSN, che ha lo scopo di rendere gratuita l’assistenza medica in caso di bisogno. Spesso le società che si occupano di questi servizi sono cooperative e altri enti che non hanno lo scopo di lucro ma forniscono questo servizio anche per altre ragioni.

Quali sono le dotazioni a brodo

Le differenze tra le ambulanze private Roma sono davvero minime poiché si tratta di mezzi che hanno le medesime dotazioni che ci sono a bordo delle ambulanze pubbliche del 118. A bordo di un mezzo privato ci sono i dispostivi per intubare e controllare il battito cardiaco sono presenti anche alcuni medicinali generici che servono in caso di malore durante il trasporto. L’unica differenza sta nel fatto che le ambulanze pubbliche sono gestite dal SSN mentre quelle private da una società privata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here