Quando si realizza un controsoffitto? 3 casi diversi sotto esame

Per un progetto di illuminazione senza cavi a vista

Chi desidera realizzare un progetto personale di illuminazione può prevedere di realizzare un controsoffitto al fine di nascondere tutte le strutture di sostegno dei faretti e i relativi cavi. È un intervento che è perfetto per arredi in stile moderno e contemporaneo dove al pulizia e l’essenzialità vanno curate nei minimi dettagli. Ci sono moltissimi esempi di controsoffitti realizzati proprio per questo scopo usando il pratico cartongesso che è anche poco costoso così da non dover spendere molto per il progetto di illuminazione.

Per insonorizzare dai rumori forti

La realizzazione di un controsoffitto può esser fatta per insonorizzare. Il controsoffitto infatti consente di creare una intercapedine con il piano di sopra che viene imbottita con prodotti come il polistirolo e simili che possano così assorbire i forti rumori provenienti dal paino superiore. Dovrebbe sempre esser il proprietario del piano superiore a preoccuparsi dell’insonorizzazione ma in casi estremi è chi subisce il rumore di calpesto, vociare, musica, televisione etc. A provvedere con la realizzazione di un controsoffitto in cartongesso che risolve il disagio in pochissimo grazie alla facilità e velocità si posa del materiale.

Per il confino dei materiali pericolosi come l’amianto

Il controsoffitto è anche un sistema dove smaltire amianto Roma in seguito al ritrovamento di pannelli che contengono le pericolose fibre. Si realizzano queste barriere architettoniche che impediscono il contatto con le fibre cancerogene se la zona è molto estesa no è possibile rimuovere il prodotto. È il caso di rivestimenti isolanti per i tetti, tra i piani, nelle pareti, nei cappotti termici etc. dove i pannelli con l’amianto sono inclusi nella struttura. Purtroppo, negli edifici antecedenti il 1992 è facile avere un problema di questo tipo che si rivolse chiamando gli esperti che sanno dove smaltire amianto Roma nel modo più coretto o attuare specifici protocolli come questo del confino tramite un controsoffitto in cartongesso che è veloce da posare, costa poco e non richiede particolari opere in muratura.