Piano cottura a induzione: quali sono i guasti più comuni

Il piano cottura a induzione evoluzione nelle cucine perché cuocere il cibo senza utilizzare fiamme libere che possono essere pericolose. Il piano cottura a induzione può essere soggetto ad alcuni guasti. Vediamo quali sono i più comuni e le loro relative cause.

Pannello dei comandi da resettare

Può capitare che il pannello di comando del piano di produzione non risponda. Spesso capita dopo che è saltata la corrente in casa magari per un temporale o un’eccessiva richiesta di energia elettrica.

Il guasto si risolve in un attimo resettando il pannello di comandi. Può essere utile richiedere riparazione elettrodomestici a Roma.

Ostruzioni nel pannello di controllo

Quando il piano a induzione non si accende pure non si spegne più essere che ci sia degli appositi di sporcizia sul pannello di controllo. Il riconoscimento tattile può essere ostacolato da diverse sostanze che possono essere rimosse in un attimo con una passata di detergente con un panno microfibra.

È importante pulire bene il piano del fornello a induzione per evitare incrostazioni che impediscono riconoscimento tattile.

Protezione bimbi attivata

Capita che il fornello a induzione non si attivi semplicemente perché è inserita la protezione bambini. Basta disinserirla, magari consultando il manuale d’istruzioni, per risolvere immediatamente il problema.

Scheda elettrotonica guasta

Richiede invece una riparazione elettrodomestici a Roma la scheda elettronica guasta. Può capitare che la scheda elettronica si fulmini magari a causa di una tensione della corrente elettrica in casa dovuta a un impianto datato.

Spesso capita che gli elettrodomestici abbiano scade il comando è fulminante per colpa dell’impianto elettrico Vecchio e malfunzionante. È sufficiente sostituire la scheda per tornare ad usare l’elettrodomestico senza buttarlo via e sostituirlo.

Padella sbagliata

Tante persone si lamentano che il piano di cottura a induzione non funziona ma sono solo le padelle a non andare bene.  Il piano di cottura a induzione ha bisogno di pentole particolari per diffondere il calore generato dal campo elettromagnetico; spesso quelle più vecchie vengono rifiutate.

Basta sostituirle con pentole più adatte per non avere più disagi.