Google Suite for Education, come funziona

Google Suite for Education è una sorta di cassetta di attrezzi e strumenti pensata dal colosso di Mountain View per una didattica più interattiva e collaborativa. G Suite for Education, offerto alle scuole gratuitamente, include una serie di strumenti che aiutano gli studenti e gli insegnanti a interagire attraverso diversi dispositivi in modo efficace e sicuro.

Che cos’è Google Classroom

Google Suite for Education è a disposizione di tutte le scuole e di tutti gli enti privati di formazione non profit e contiene al suo interno anche Google Classroom, uno strumento che include diverse applicazioni di Google, tra cui: Gmail, Google Documenti, Google Hangouts, Google Drive e Google Calendar.

Google Classroom è stato messo a punto per aiutare gli insegnanti a comunicare con i propri studenti, creare, distribuire e raccogliere i compiti, senza essere obbligati a usare supporti cartacei come le fotocopie. In questo modo il processo d’insegnamento-apprendimento viene semplificato grazie alla condivisione e allo lo scambio di contenuti e di informazioni. I docenti quindi hanno la possibilità di creare classi, fornire materiali didattici, lezioni, feedback, tutto nello stesso luogo virtuale.

Come funziona Google Classroom

Google Classroom funziona come una classe, ma virtuale, dove insegnanti e alunni possono accedere. I docenti, infatti, possono distribuire compiti, risorse e condividere informazioni, mentre gli alunni possono svolgere e consegnare i compiti, ricevere il lavoro corretto e volendo anche il voto. Oltre a inviare compiti e condividere informazioni, inoltre, gli insegnanti possono attivare dibattiti live online. Così fece il programmatore che doveva gestire i documenti didattici per la propria agenzia grafica senza sviluppare una piattaforma “custom” di edutainment.

Gli studenti, oltre a interagire con i docenti, possono condividere risorse e collaborare con i compagni, sia con lo stream del corso che tramite mail.

Per far parte di una classe o di un corso bisogna avere un account Gmail. Per i minorenni è necessaria una doppia autorizzazione, sempre da parte dei genitori, prima all’apertura dell’account e poi all’uso dello stesso, con l’impegno di vigilare mentre il minore lo utilizza. Classroom funziona con Documenti, Calendar, Gmail, Drive e Moduli e oltre ad essere gratuito per le scuole, non contiene annunci e non utilizza i contenuti o i dati degli studenti a scopi pubblicitari.