Come usare l’estrattore di succo? Gli ingredienti migliori

Molte persone non sanno bene come si usa un estrattore di succo pensando che serva solo per fare il succo di frutta che si trova già comodamente al supermercato ma no è affatto così. Ecco allora alcuni ingredienti indispensabili per iniziare a usare l’estrattore di succo, provando a mixarli tra loro per un risultato davvero gustoso oltre che benefico grazie all’apporto di vitamine e sali minerali.

 Le mele verdi

Un primo ingrediente che non può mai mancare quando si vuole iniziare a utilizzare l’estrattore di succo grazie alla sua punta di acidità.

Gli spinaci freschi

Una busta di spinaci freschi è perfetta per l’esattore di succo. Non solo gli spinaci freschi, ma qualsiasi tipo di verdura a foglia verde è perfetta per fare i succhi con l’estrattore perciò si possono usare rucola, insalata riccia, iceberg, valerianella e moltissimo altro ancora.

I lamponi

Un altro ingrediente che aiuta moltissimo a correggere il sapore dei miscugli creati con l’estrattore di succo è il lampone perché è sì dolce ma ha anche una punta di acidità che è perfetta per togliere un eventuale nota amara che è venuta fuori dal mix.

I finocchi

Il miglior estrattore di succo è quello che una buona potenza che permette di estrarre i principi benefici anche delle verdure più coriacee come possono essere i finocchi, ottimi per la digestione chi desidera preparare un succo di frutta e verdura che aiuta la digestione deve per forza avere il finocchio a portata di mano. Vanno inserite anche le piccole fronde verdi che spuntano in centro che sono ricche di sapore.

 L’ananas

Spesso sotto le feste si usa comprare un ananas che poi resta lì abbandonato a sé stesso ma da oggi può tornare utile grazie al miglior estrattore che è perfetto per estrarre tutti i benefici principi presenti in questo frutto esotico. L’ananas è un po’ come il lampone dolce ma con una punta di acidità perfetta per ogni genere di mix. L’ananas non può mancare per realizzare un succo dimagrante.