Come scegliere la scopa elettrica

Nella breve guida di oggi vogliamo darvi alcuni suggerimenti su come scegliere la scopa elettrica. Per ulteriori approfondimenti invece vi consigliamo di andare sul sito internet scopaelettricamigliore.it. Ecco le cose da analizzare prima di metter mano al portafogli per una scopa elettrica:

  • Struttura: da considerare il peso, visto che dovrete portarla poi a giro per la casa così da fare le pulizie. La leggerezza è indispensabile. Anche le dimensioni visto che dopo l’uso dovrete poterle riporre tranquillamente. Se non avete un angolo dove metterla, come dietro un armadio, allora l’ideale è scegliere un modello capace di reggersi da solo.
  • Cavo o non cavo? Ci sono alcuni modelli alimentati a cavo, più economici ma meno pratici considerando appunto l’ingombro del cavo mentre si pulisce e ci si muove. Molto più pratici ma più costosi i modelli cordless, che consentono grazie alla base di ricarica di poter fare il pieno di energia prima di utilizzarla.
  • Potenza e alimentazione: stando proprio all’energia utilizzata, prima di comprare la scopa elettrica dovete valutare il consumo e la potenza. Le scope a cavo esprimono la potenza del motore in Watt. Ci sono modelli a basso consumo che permettono di risparmiare un po’ di soldi sulla bolletta elettrica. C’è poi la scopa elettrica a batteriala cui potenza si esprime a voltaggio. I più potenti hanno almeno 30 V.
  • Con o senza sacchetto: si parla del metodo di raccolta o filtraggio. Le scope elettriche con sacchetto richiedono ogni tot di utilizzi di cambiarlo. Permettono però di raccogliere più sporco. Quelle senza sacchetto sono più facili da svuotare ma meno capienti. Le prime sono più economiche delle seconde e sono più costose per quanto riguarda il consumo energetico.

Dovete anche tener di conto di altri fattori. Per esempio: potete inclinare la vostra scopa elettrica per pulire anche sotto i mobili più bassi? Se avete scelto quella con cavo, c’è il sistema avvolgicavo? Potete regolare la potenza di aspirazione? Quanto  rumoroso?

Alcune aspirapolveri moderne hanno anche la funzione lava e asciuga e altre possono essere supportate da dei tamponi profumati. Possono avere anche accessori extra come la spazzola per tappeti, per moquette e per parquet.