Che cos’è il pvc e a che cosa serve

Che cos’è

Pvc è la sigla con cui si indica il polivinile di cloruro. È un polimero plastico che trova applicazione n molto campi grazie alle sue ottime proprietà. Il pvc è molto resistente e infatti ha la capacità di essere incorruttibile e durare a lungo negli anni. Una delle ragioni della sua lunga durata è legata alla sua non suscettibilità agli agenti atmosferici. Questo significa che la pioggia, il vento ma anche i raggi solari non rovinano la superfice, la quale resta intatta mantenendo le sue caratteristiche inziali. Forse non tutti sanno che il cloruro è ignifugo e parte di questa caratteristica la eredita anche il pvc. Per questa semplice ragione, il pvc non è infiammabile e ciò garantisce una sicurezza in più.

A che cosa serve

Date le ottime caratteristiche del pvc, oggi questo tipo di materiali trova applicazione in moltissimi campi, i più disparati. Oltre all’impiego nell’industria per creare prodotti diversi, il pvc si usa in idraulica. una volta tutti i tubi e le condotte domestiche erano in metallo ma oggi sono sostituite con tubi in pvc che hanno molti vantaggi in più, tra cui minori problemi come guasti, ostruzioni, blocchi e simili. Il pvc è un materiale che si usa moltissimo anche in campo edile. Oggi le finestre e i profili sono tutti realizzati in pvc come anche le pavimentazioni. Il pvc si usa così tanto perché è anche stato possibile renderlo più bello. Oggi non ci sono più solo le tinte unite ma si pensato di stampare il pvc per riprodurre un effetto legno. Il pvc stampato ha venature, sfumature e nodi come i legni nobili più diffusi e utilizzati. Questo permette al pvc di avere un’estetica migliore, perfetta per gli interni di casa. Gli infissi in pvc sono oggi la soluzione più usata in assoluto perché si tratta di un prodotto che ha tutte le maggiori caratteristiche che si ricercano per i profili delle finestre.

Per info e / o prenotazioni: www.infissiinpvcroma.it