Beauty routine: come avere una pelle perfetta

Che cosa fare al mattino

Dopo aver lavato il viso, si applica una crema anti rughe come fast lifting che ha i migliori ingredienti per contrastare il naturale processo di invecchiamento cutaneo che porta alla formazione di antiestetiche righe, macchie e cedimenti. L’applicazione delle crema anti rughe deve esser fatta dal basso verso l’alto per favorirne il completo assorbimento con un leggero massaggio. Anche il contorno occhi ha bisogno di esser idratato per evitare la formazione di rughe e borse sotto gli occhi. In questo caso, è più consigliabile picchiettare dolcemente la crema intorno all’occhio, una zona molto delicata dove il liquido si deposita dando vita a del gonfiore che si può eliminare con il tocco delicato e dei polpastrelli intrisi di crema idratante. Al centro della beauty routine quotidiana c’è la crema viso antirughe che va spalmata con molta delicatezza più volte al giorno. Mai dimenticarsi del collo, un punto dove i cedimenti cutanei si vedono subito e fanno acquistare subito qualche anno in più anche al viso più bello. La crema antirughe fast liftign è su cremaantirughetop.it .

Come applicare il trucco

Non tutte sono abituate a uscire di casa senza trucco e allora ecco come avere un risultato migliore utilizzando la crema fast lifting. Prima di applicare il trucco è bene usare una crema antirughe come base e farla assorbire per un paio di minuti. Solo dopo aver nutrito bene la pelle è possibile applicare il make up. In particolare per chi fa uso del fondotinta, è un aspetto molto importante perché spesso il trucco applicato sulla pelle del viso impedisce ai pori di respirare e perciò si seccano facendo perdere idratazione al derma. Per evitare di tornare a casa con la pelle rovinata. È sempre meglio stendere delle crema viso prima del fondotinta che dovrebbe sempre esser a base di acqua oppure olio e no di silicogeni perché chiude tutti i pori creando un effetto finto e poco naturale.

La pulizia del viso

Una volta in settimana è consigliabile eseguire una pulizia del viso. Come prima cosa si devono aprire per bene i pori della pelle stando almeno 15 minuti sopra una bacinella di acqua bollente che emette vapore, il quel apre tutti i pori compresi quelli che si erano chiusi. Moltissime donne aggiungono degli ingredienti naturali all’acqua per aromatizzarla: le erbe aromatiche come rosmarino o menta sono perfette per avere un beneficio ancora maggiore. Dopo aver aperto i pori arriva il momento di pulirli con uno scrub leggero che può esser fatto con un prodotto apposito oppure anche con una ricetta casalinga: è sufficiente aggiungere a una base un prodotto granuloso come lo zucchero dentro al miele oppure della farina gialla al solito struccante. Dopo aver rimosso le impurità e la pelle morta con un massaggio leggero si sciacqua con acqua fresca a si applica uno strato di crema idratante antirughe che ristabilisce il corretto pH del derma dopo il trattamento. Grazie all’uso di prodotti top come la crema antirughe con burro di karité e acido ialuronico la pelle ritrova nuova giovinezza.